Un cane è stato salvato, questa mattina dagli operai della Cisterna Ambiente durante il loro turno di servizio. L'animale era caduto all'interno di una tomba nel Cimitero di Cisterna. Il cane sarebbe salito sulle tavole che coprivano il buco della tomba, oggetto di lavori, precipitando al suo interno. Gli operai impegnati nella pulizia del verde hanno sentito i lamenti dell'amico a quattro zampe, (un esemplare femmina di Pitbull) e quando si sono avvicinati hanno visto il suo muso sbucare da uno dei fornetti. Così senza pensarci troppo, uno dei dipendenti dell'azienda speciale si è calato nella tomba e dopo qualche resistenza da parte del cane è riuscito a tirarlo fuori. Fortunatamente non ha riportato ferite, è stato tratto in salvo ed era molto spaventato e assetato. È probabile che fosse caduto lì dentro da più di 24 ore.    Il cane si era infatti allontanato nelle scorse ore dall'abitazione di Franceschetti dove risiedono i suoi padroni, un quartiere non molto distante dal cimitero. Sul gruppo "animali smarriti Cisterna" c'era la sua segnalazione. I padroni sono andati a riprenderlo grazie alla segnalazione su internet.