I carabinieri di Latina, nell'ambito di servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori, traevano in arresto un 27 enne di origini algerine. in particolare lo stesso, dopo aver avuto accesso all' interno di negozio ubicato presso un centro commerciale della zona, manometteva i dispositivi antitaccheggio di alcuni indumenti in vendita, asportando tre pantaloncini del valore di oltre 130 €., dandosi a precipitosa fuga a bordo di monopattino.

Il tempestivo intervento dei militari dell'arma, sopraggiunti al personale della sicurezza interna che aveva allertato gli stessi, consentiva di bloccare ed arrestare il prevenuto e di riconsegnare la refurtiva ai titolari.

l'arrestato, che risulta anche essere stato colpito da provvedimento di esplusione, veniva trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di rito direttissimo.