Sei distinte delibere firmate dal Direttore generale Silvia Cavalli sono state pubblicate ieri sera sull'albo pretorio on line della Asl di Latina. Oggetto, la sospensione cautelare dal servizio di sei dipendenti coinvolti nel procedimento giudiziario relativo alla vicenda dei concorsi pilotati. Per poter procedere, il Direttore generale ha probabilmente ricevuto dalla procura della Repubblica la segnalazione dell'avvenuta iscrizione dei sei dipendenti sul registro degli indagati, circostanza che spiegherebbe il motivo per il quale è stato pubblicato soltanto il frontespizio di ciascuna delibera. Questa mattina il Gip Cario interrogherà Moscardelli e Rainone, accusati di corruzione.