E' Massimo Pietrosanti la vittima dell'incidente sul lavoro avvenuto questa mattina a Cisterna. L'operaio stava eseguendo interventi di manutenzione in un cantiere via Bufalareccia. Lavorava per un'azienda che stava eseguendo un intervento in subappalto.

Sul posto si sono recate immediatamente l'ambulanza e l'eliambulanza del 118, ma le condizioni critiche dell'uomo hanno portato a constatarne il decesso direttamente sul posto. Dalle prime informazioni raccolte da chi indaga, le misure di sicurezza nel cantiere edile sembrano essere tutte rispettate.

Tragedia questa mattina in un cantiere alle porte di Cisterna. Un uomo del luogo è deceduto mentre era impegnato in lavori di edilizia all'interno di un complesso di via Bufalareccia.
Sul posto lo staff del 118 e un'eliambulanza ma per l'operaio purtroppo non c'è stato nulla da fare. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente. Sul posto oltre ai soccorritori la Polizia locale del Comando di corso della Repubblica e l'ispettorato del lavoro.

di: Gabriele Mancini