Nella giornata odierna, a Latina, i carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile – Sezione Radiomobile, nel corso di specifiche attività di controllo alle persone sottoposte agli arresti domiciliari, traevano in arresto un 25enne del luogo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il prevenuto a seguito di perquisizione domiciliare veniva trovato in possesso di vari sacchetti in cellophane contenenti 5,35 grammi di cocaina, 13,66 di hashish, 5 grammi di olio di hashish e 3,77 grammi di marijuana, oltre a 950 euro in banconote di vario taglio. L'arrestato dopo le formalità di rito è stato ristretto nella locale camera di sicurezza in attesa di giudizio direttissimo previsto per domani. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria inquirente.

Sempre oggi, nel corso della mattinata ma questa volta a Gaeta, in località Serapo, i carabinieri della locale Tenenza, nell'ambito di servizi volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto un 33enne trovato in possesso di 56 grammi di hashish, 0,75 grammi di marijuana e materiale vario atto al taglio e confezionamento della sostanza stupefacente, occultato il tutto in uno zainetto. L'arrestato è stato ristretto presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per domani, così come disposto dall'Autorità Giudiziaria. Inoltre è stato segnalato all'autorità amministrativa un giovane trovato in compagnia dell'arrestato ed in possesso di grammi 1,80 di hashish. Per l'arrestato e per un altro soggetto trovato in sua compagnia verrà richiesta l'emissione del foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno in quel comune per 3 anni.