Ieri il 70enne di Anzio che gli agenti del Commissariato di Polizia hanno fermato sulla via Pontina, tra gli svincoli di via Guardapasso e via Mascagni, era ancora in osservazione. Quando gli uomini diretti dal dottor De Sanctis lo hanno incrociato, l'uomo era volante della sua auto, una Hyundai, e procedeva contromano.
Solo un caso ha voluto che tutto si risolvesse senza incidente, con solo un grande spavento per gli altri utenti della strada.

Grazie all' intuizione di un agente intervenuto nella vicenda dell'anziano che ieri ha imboccato contromano la Pontina due cuccioli di proprietà dell' uomo sono stati messi in salvo .L'anziano in stato confusionale veniva ricoverato in osservazione psichiatrica, riuscendo solo a consegnare agitatissimo le chiavi di casa agli agenti, ma nulla riuscendo a spiegare circa il motivo dell' agitazione. Un agente vedendo confezioni di alimenti per animali all' interno del bagagliaio riteneva con i colleghi di non limitarsi all ‘attività sanzionatoria ma di recarsi presso l ‘ abitazione dell' uomo per verificare la presenza di animali .Giunti nell' appartamento di Anzio in effetti gli agenti udivano latrati e miagolii disperati .Acceduti all' interno gli agenti trovavano due cuccioli un cane ed un gatto che immediatamente accudivano e rifocillavano. Venivano quindi avvisate le guardie zoofile del nucleo di Anzio che prendevano in cura