Prosegue senza sosta l'impegno della Polizia Stradale di Latina nell'ambito delle attività di prevenzione delle cosiddette "Stragi del sabato sera", dispositivi di controllo su strada, in orario notturno, finalizzate a contrastare l'abuso di sostanze alcoliche e/o stupefacenti da parte di giovani e meno giovani, che si pongono alla guida di veicoli in condizioni precarie.

La decorsa notte, l'operazione, posta di essere da agenti della Sezione Polizia Stradale di Latina e del Distaccamento di Aprilia, ha avuto luogo nell'abitato di Latina, nei pressi delle zone più frequentate e nelle quali si rileva la "movida" giovanile: a fronte di oltre 50 veicoli verificati e più di 70 occupanti controllati anche grazie all'utilizzo di etilometri (di ultima generazione, portatili e molto pratici e maneggevoli) sono state ritirate 5 patenti e decurtati oltre 100 punti-patente. 3 persone sono state deferite all'A.G. perché avevano un tasso alcolemico compreso tra 0,80 e 1,5 g/l, mentre un altro soggetto addirittura superava 1,5 g/l! Altre 2 hanno subito una sanzione di tipo amministrativo, ma comunque connessa all'assunzione di alcool al volante ed ulteriori 12 infrazioni al CDS sono state contestate dagli operatori.

Tali dispositivi saranno effettuati con regolare cadenza, al fine di porre in essere un'opera di prevenzione, tutela e salvaguardia di coloro i quali sfidano la sorte ponendosi alla guida di un veicolo in condizioni di grave pericolo per se stessi e per gli altri utenti della strada.