Nessuna tregua dagli incendi. E l'ultimo in ordine di tempo, quello scoppiato in località Sant'Andrea a Fondi nella giornata di Ferragosto, sta avendo esiti devastanti. Più di 24 ore di lavoro incessante da parte dei soccorritori – sul posto i vigili del fuoco e i volontari di protezione civile del gruppo Falchi Pronto Intervento – non sono bastate ad avere la meglio sulle fiamme, che oggi pomeriggio ancora stavano divorando la vegetazione spostandosi verso il confine con Itri. Al lavoro i vigili del fuoco, diverse squadre del nucleo di protezione civile dei Falchi Pronto Intervento, nonché i volontari di protezione civile dei vigili del fuoco in congedo di Lenola.