Un singolare incidente stradale si è registrato nel pomeriggio di ieri nella centralissima piazza della Libertà, dove una giovane del capoluogo è rimasta ferita, per fortuna senza gravi conseguenze, per essere stata investita da un'auto senza conducente. Proprio così, perché la vettura in questione era regolarmente in sosta, ma in quel momento si è "sfrenata" e a causa della leggera pendenza della sede stradale si è mossa, fin quando non ha trovato un ostacolo.
L'incidente si è registrato tra piazza della Libertà e largo Nassiriya all'altezza dell'area di sosta che affaccia su via Diaz. L'auto è una Fiat Punto di un ventenne che sostiene di avere regolarmente tirato il freno a mano prima di lasciare la vettura in sosta. Fatto sta che il freno non ha funzionato o comunque si è allentato da solo e la macchina ha iniziato a indietreggiare perché probabilmente era stata lasciata con la marcia in folle.

In quel momento nella traiettoria dell'utilitaria che avanzava in retromarcia, c'era la colonnina della sosta a pagamento del centro, situata proprio sul marciapiede di piazza della Libertà. In quel punto si trovava la ragazza, anche lei ventenne, intenta a pagare il ticket per le strisce blu. Lei non si è accorta di nulla fin quando l'auto l'ha spinta contro il parcometro: del resto il veicolo era spento e non ha prodotto rumori che potessero allertare la ragazza. Con i soccorritori di un'ambulanza del servizio 118 che si sono presi cura della ventenne, è intervenuta anche la Polizia Locale per gli accertamenti del caso.