Nel corso della mattinata odierna, a Ponza, i carabinieri della locale Stazione, al termine di specifica attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà 5 minorenni residenti a Roma, per il reato di lesioni personali, in concorso.

I predetti sono stati identificati nei giovani che lo scorso 24 luglio, per futili motivi, avevano aggredito con calci e pugni un 62enne del luogo, causandogli lesioni personali.