Proseguono i controlli nelle zone della movida, potenziati dal Questore di Latina anche con pattuglie in borghese e finalizzati soprattutto a contrastare il deprecabile fenomeno della vendita di alcolici ai minorenni, dopo che nelle scorse settimane si sono registrati episodi di coma etilico tra i giovanissimi.

Nella serata di ieri, sabato 4 settembre, i poliziotti della Squadra Amministrativa della Questura hanno denunciato il titolare di un bar del centro.

Gli agenti infatti hanno controllato due ragazzi del capoluogo, minori degli anni 16, appena usciti dal locale ove gli erano stato somministrati due cocktail a base di vodka.

Il titolare dell'attività è stato denunciato all'autorità giudiziaria, sono ora al vaglio ulteriori provvedimenti sanzionatori.