Un apprezzamento sgradito nei confronti della figlia della compagna fa scattare la lite portando al ferimento di un uomo. E' quello che accaduto ieri sera ad Aprilia alle giostre in via Caracalla, dove un uomo è stato ferito ad una mano con un pezzo di vetro al termine di una colluttazione nata pochi minuti prima. Secondo una prima ricostruzione il ferito avrebbe rivolto un apprezzamento non gradito una ragazza, ma il compagno della madre sentendo queste parole ha reagito e lo ha aggredito prima verbalmente, sono così volati spintoni e parolacce, poi è nato un parapiglia nel quale il compagno della madre della giovane ha colpito l'altro con un pezzo di vetro, ferendola a una mano. L'uomo è così andato al pronto soccorso per farsi medicare, ma la lite tra i due è proseguita anche nella sala d'aspetto; una lite ha chiesto l'intervento dei carabinieri del reparto territoriale.