Finisce in carcere  un uomo di Aprilia accusato di maltrattamenti in famiglia reiterati. I  militari della Stazione Carabinieri di Aprilia, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Latina su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di una persona in carcere, T.A. classe 1983, ritenuto responsabile anche del reato di lesione aggravate. La misura cautelare si basa sulle indagini svolte dai carabinieri di Aprilia, dallo scorso settembre, mediante acquisizione di denuncia querela per i reati sopra citati da parte della persona offesa, compagna dell'uomo. L'attività d'indagine ha consentito di appurare la condotta vessatoria posta in essere da parte dell'indagato.