Un appello dalla Asl di Latina e dalla Regione Lazio per i cittadini dell'Europa dell'est residenti in provincia: "vaccinatevi". In queste ore i numeri che arrivano relativi alla comunità straniera residente sono considerati preoccupanti. Per questo la Regione Lazio e la Asl di Latina hanno aperto canali di contatto anche con lew autorità religiose a cui fanno riferimento i cittadini dell'est europeo. 

A dare la cifra della situazione è l'assessore regionale alla sanità Alessio D'Amato: " Abbiamo lanciato un appello alla vaccinazione per i cittadini con area di provenienza da Europa dell'est soprattutto nel distretto di Aprilia. La copertura vaccinale, soprattutto dei cittadini provenienti dalla Romania e' molto bassa, appena il 44% su una platea di oltre 17 mila residenti. E' stata chiesta la collaborazione anche alle autorita' religiose che si sono rese disponibili e per questo le ringraziamo. desidero rinnovare l'appello alla vaccinazione"