Dal 18 dicembre al 2 gennaio mascherina obbligatoria in centro: è stata firmata l'ordinanza del sindaco Beniamino Maschietto per la città di Fondi, a margine del  vertice sicurezza convocato dalla Prefettura di Latina

A seguito del lungo confronto, molti comuni pontini, tra cui Fondi, hanno ritenuto opportuno per una maggiore sicurezza e per senso di responsabilità, rendere l'uso della mascherina obbligatorio anche all'aperto nei luoghi più frequentati e a rischio assembramento. L'ordinanza è stata firmata dal sindaco di Fondi Beniamino Maschietto questa mattina e resterà in vigore dal 18 dicembre 2021 al 2 gennaio 2022. 

L'uso del dispositivo di protezione personale è obbligatorio:
· nel centro storico
· in Piazza Municipio
· in Piazza Alcide De Gasperi
· in Piazza della Repubblica
· in Piazza Unità d'Italia
· nelle zone antistanti gli esercizi commerciali, le scuole ed i luoghi di culto

Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie:
a) i bambini di età inferiore ai sei anni;
b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con un disabile in modo da non poter far uso del dispositivo;
c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva;
d) i clienti che consumano al tavolo o al bancone dei pubblici esercizi presenti nelle zone indicate ai precedenti punti;

La violazione delle disposizioni contenute nell'ordinanza comporta il pagamento di una sanzione amministrativa (da 400 a 1000 euro). La Polizia Locale e le Forze di Polizia operanti sul territorio comunale sono incaricati del controllo e dell'esecuzione dell'ordinanza emessa.