Un cantore di 80 anni che ha accusato un malore è stato soccorso questa sera dal sindaco di Latina Damiano Coletta di professione medico che stava assistendo in qualità di ospite al concerto della Polifonica Pontina che si stava svolgendo nella chiesa di San Giuseppe a Latina Scalo.

Non sono mancati gli attimi di panico tra i presenti e di disorientamento. L'anziano poi si è ripreso ma subito è scattato l'allarme alla sala operativa del 118 che ha inviato una ambulanza. Il concerto è stato interrotto e alla fine è stato portato a conclusione e tutti hanno tirato un sospiro di sollievo, a partire dal parroco Don Nello, ai suoi collaboratori che si sono subito attivati in quei momenti lunghissimi. Alla fine dopo la paura l'esibizione è terminata regolarmente,  le condizioni dell'uomo fortunatamente non sono preoccupanti