I carabinieri di Aprilia hanno tratto in arresto nella flagranza di reato un 32enne originario di Albano Laziale (RM) per minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia, nei confronti della compagna 35enne e dei tre figli minori.

 I militari sono intervenuti  a seguito di richiesta telefonica pervenuta presso la centrale operativa, nella quale veniva segnalata un lite familiare in corso.