Può succedere di farsi molto male a causa dello stato in cui si trovano ancora troppe strade della periferia di Latina. È successo a un ciclista amatoriale di 44 anni del capoluogo, caduto alcuni giorni fa a causa delle condizioni disastrose in cui versa via del Mare, la strada che collega il centro di Borgo Grappa al lungomare costeggiando il porto canale di Rio Martino: una delle arterie peggiori del circondario. Lo sportivo ha rimediato ferite e contusioni che hanno richiesto l'intervento di un'ambulanza per le medicazioni del caso e il trasporto in ospedale per le cure, oltre a una serie di danni per l'attrezzatura tecnica. Per i rilievi del sinistro è poi intervenuta la Polizia Stradale.