Nel corso della serata di sabato 15 gennaio, su disposizione del Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina, i militari della Compagnia di Formia, collaborati da quelli del Nucleo Cinofili di Roma Ponte Galeria, hanno eseguito un servizio di controllo del territorio straordinario finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati, con particolare riguardo ai delitti contro il patrimonio ed al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Servizi ulteriormente intensificati anche in considerazione delle disposizioni in materia di COVID-19, al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza di tutte le attività economiche e sociali.

Numerose le pattuglie impiegate per il controllo della circolazione stradale e soprattutto per prevenire la commissione di reati contro il patrimonio, conseguendo diversi risultati, tra cui l'aumento dei controlli alla circolazione stradale, durante i quali sono state identificate 40 persone, controllati 25 autoveicoli, eseguite 3 perquisizioni personali/veicolari/domiciliari con l'impiego di unità cinofile Santa Maria di Galeria, controllati 4 esercizi pubblici. Nel complesso, sono state contestate 7 violazioni di norme al Codice della Strada e denunciate 4 persone per guida con patente revocata, truffa, rifiuto di sottoporsi ad accertamenti all'uso di sostanze stupefacenti e segnalate alla competente autorità amministrativa quattro persone per uso di sostanze stupefacenti.