Tragedia sfiorata ad Anzio, dove un uomo ha provato ad accoltellare la compagna alla gola. I fatti sono avvenuti ieri sera, quando il team Codice Rosso, unitamente agli uomini della Squadra Volante, hanno arrestato un 60enne italiano.

L'uomo, durante una lite con la compagna, gli sferrava un fendente sotto la gola. Fortunatamente la donna, indietreggiando, ha evitato danni più gravi. La volante del commissariato di Anzio - Nettuno, attivava il protocollo "Scudo", ponendo l'uomo in sicurezza, e successivamente dopo il trasporto in ospedale della donna, si è proceduto all'arresto, per altro convalidato in data odierna.

L'uomo è stato associato presso la casa circondariale di Frosinone