Piove sul bagnato. Come se non bastassero le quasi cento positività al Covid già riscontrate tra medici, infermieri e operatori sociosanitari, all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina si è registrato anche un focolaio all'Unità di terapia intensiva cardiologica (Utic), quantificabile in una decina di addetti ai lavori e almeno tre pazienti. Il virus, insomma, continua a farsi strada anche all'interno del presidio del capoluogo e questo non fa che acuire le problematiche legate alla carenza di personale in una fase in cui si continuano a segnalare ricoveri di pazienti infettati. Una mole di lavoro che sta mettendo in seria difficoltà il personale del Goretti che avrebbe invece bisogno di nuove forze per reggere adeguatamente l'urto delle prese in carico al Pronto soccorso.