Gli specialisti dei furti sono tornati a colpire nel centro di Latina per un colpo che ha fruttato un bottino ingente. È successo nel cuore della città, praticamente sotto la luce del sole, in un condominio di viale XXI Aprile di recente costruzione: i ladri hanno approfittato dell'assenza dei proprietari, una coppia di imprenditori, per svaligiare l'appartamento all'ultimo piano del palazzo e trovare una quantità importante di gioielli. Del caso si stanno occupando gli investigatori della Polizia intervenuti per gli accertamenti del caso.
A fare l'amara scoperta è stato il proprietario di casa, rientrato nel pomeriggio di ieri con un certo anticipo rispetto alle sue abitudini, una circostanza che ha permesso di restringere maggiormente il lasso di tempo sfruttato dai soliti ignoti per entrare in azione e quindi avviare una ricerca più dettagliata tra gli impianti di video sorveglianza del circondario, sia quelli pubblici che quelli privati installati all'esterno delle attività commerciali. Fatto sta che quando l'uomo ha varcato la soglia della porta di casa, ha trovato tutto a soqquadro e non ha esitato a contattare la Questura prima di addentrarsi nell'abitazione.
Con i poliziotti della Squadra Volante intervenuti per gli accertamenti preliminari e verificare le circostanze in cui si è registrato il furto, sono entrati in azione anche gli specialisti della scientifica che hanno ispezionato le stanze visitate dai ladri in cerca di tracce utili alla loro identificazione, come impronte digitali e resti di natura organica.