E' stato arrestato a Latina Scalo un 28enne spagnolo ricercato per traffico illegale di auto di lusso rubate. L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri. 

Nell'ultimo periodo a Latina sono stati rintracciati e arrestati dai Carabinieri ben 4 soggetti ricercati perché destinatari di altrettanti mandati di arresto europei.

Tal risultato operativo ha indotto il Comando Provinciale Carabinieri di Latina ad intensificare i controlli finalizzati alla ricerca di altri soggetti che potessero nascondersi nel territorio di Latina, approfittando della sua ubicazione strategica perché posta tra la Campania e la Capitale.

I controlli condotti a tappeto hanno permesso ai militari della Sezione Operativa della Compagnia di Latina, diretti dal Tenente Mario Ferrari di raccogliere una serie di elementi info –investigativi che dopo essere stati attentamente analizzati, hanno consentito di rintracciare un romeno di 28 anni destinatario di un mandato di arresto europeo emesso nel luglio del 2021 dall'Autorità Giudiziaria Spagnola.

Il soggetto è stato condannato a 5 anni di reclusione per aver preso parte nel 2019 ad un'associazione criminale operante sulla Costa del Sol, in Spagna, dedita al traffico illegale di autovetture di lusso rubate che, una volta contraffatte le targhe, i telai e i documenti, venivano rivendute ad ignari clienti.

Il 28 enne romeno su cui pendeva il provvedimento si nascondeva in un appartamento di Latina Scalo, con la sua fidanzata, quando è stato rintracciato dai Carabinieri che, dopo averlo foto segnalato per accertare con certezza la sua identità, lo traevano in arresto e lo associavano presso la casa circondariale in attesa del perfezionamento della procedura di estradizione.