Un incidente stradale si è registrato nella tarda mattinata al chilometro 75,4 della strada statale Pontina. In circostanze al vaglio dei Carabinieri, intervenuti con una pattuglia della Sezione Radiomobile per i rilievi e gli accertamenti del caso, un uomo ha perso il controllo della propria automobile, una Jeep Renegade, finendo fuori strada: a quanto pare l'automobilista sarebbe stato colto da un malore improvviso durante la guida, perdendo il controllo del mezzo mentre percorreva la corsia sud.

Probabilmente nel tentativo di accostare, l'uomo ha imboccato l'aiuola che separa le due corsie di marcia poco prima dello svincolo di via Piccarello e strada Piscina Scura, a sud del capoluogo, ma una volta fuori strada il veicolo è finito contro un palo della rete di distribuzione dell'energia elettrica, abbattendolo. Con i soccorritori del servizio 118 è intervenuta anche l'eliambulanza che ha trasportato d'urgenza, presso l'ospedale Santa Maria Goretti, il conducente della Jeep, in gravi condizioni sia per il malore che per le conseguenze dell'urto. Con lui c'era anche la moglie, trasportata a sua volta in ambulanza con l'urgenza riservata ai codici gialli. È stato poi necessario l'intervento dei tecnici dell'Enel per il ripristino dell'impianto e non sono mancati rallentamenti in direzione sud a causa del restringimento della corsia di marcia durante le operazioni di soccorso e ripristino dei luoghi.