"Oggi nel Lazio su 6.361 tamponi molecolari e 33.702 tamponi antigenici per un totale di 40.063 tamponi, si registrano 6.533 nuovi casi positivi (-2.582), sono 4 i decessi, 1.194 i ricoverati (+1), 72 le terapie intensive (-4) e +6.850 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 16,3%. i casi a roma città sono a quota 3.391". Lo comunica in una nota l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato che rivolge "un appello al ministro Speranza e al commissario per ripristinare i prezzi agevolati per i tamponi nelle farmacie agli studenti e le fasce deboli". Un ringraziamento, inoltre, "a Farmindustria e Intersos che hanno accolto l'appello per l'invio dei medicinali destinati alla popolazione ucraina". A conclusione della quotidiana videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l'ospedale Pediatrico Bambino Gesù, questi sono nel dettaglio, i numeri delle ultime 24 ore: Asl Roma 1: sono 1.342 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 1.071 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 978 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 4: sono 305 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 504 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 640 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Nelle province si registrano 1.693 nuovi casi: Asl di Frosinone: sono 584 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Latina: sono 648 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 195 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 266 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. E' stata superata quota 13 milioni e 390 mila vaccini complessivi, superate le 3,9 milioni di dosi booster effettuate, oltre l'81% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 147 mila i bambini con prima dose. Gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.