I Carabinieri della Stazione di Ponza hanno denunciato per truffa, una donna classe 1965 di Novara. Nella circostanza, una 22enne di Ponza, decisa ad acquistare una playstation 5 da un sito on-line, versava la somma di € 499 all'autrice dell'inserzione fraudolenta, non ricevendo di fatto il prodotto richiesto. Attraverso una serie di accertamenti, i Carabinieri sono riusciti ad identificare l'autrice della truffa, per la quale, alla luce delle evidenze investigative emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Si raccomanda, in ogni tipo di compravendita on-line, di prestare la massima attenzione alle richieste di denaro effettuate da parte di chi dovrebbe acquistare e/o vendere e di rivolgersi, in ogni caso sospetto, alle forze dell'ordine.