Uno spaventoso incidente stradale si è registrato stamattina intorno alle 7:30 in via Litoranea, alle porte di Borgo Sabotino, dove un 22enne di Latina è rimasto coinvolto in una carambola mentre sedeva al volante di una Fiat 500X.

Stando a una prima ricostruzione della dinamica, al vaglio della Polizia Locale del capoluogo, il giovane automobilista ha perso il controllo del mezzo mentre percorreva la strada provinciale da via del Lido in direzione dell'incrocio con via Casalina: in circostanze ancora da chiarire, la vettura ha sbandato verso il lato opposto della carreggiata percorrendo la banchina per alcuni metri prima di urtare il basamento in cemento di un lampione della pubblica illuminazione già abbattuto, poi ha centrato in pieno un palo della linea telefonica.

La velocità doveva essere elevata perché il suv ha continuato a carambolare, finendo la propria corsa nel cortile di un'abitazione più avanti: stando alle misurazioni, dopo avere sbandato la macchina ha percorso quasi un centinaio di metri fuori strada.

Quando i residenti si sono accorti di quello che era successo si sono affrettati a lanciare l'allarme, ma il giovane era praticamente illeso: è intervenuta un'ambulanza del servizio 118, ma non è stato necessario il trasferimento in ospedale, mentre i Vigili del Fuoco hanno messo in sicurezza la zona.