Momenti di apprensione, nel pomeriggio di oggi nel parcheggio del supermercato di via Don Torello, dov'è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per liberare un bimbo di un anno e mezzo rimasto bloccato nell'abitacolo dell'auto dei genitori.

Prima di entrare nell'esercizio commerciale, mentre recuperava la borsa, la madre ha inavvertitamente lasciato le chiavi nella vettura, a portata di mano del figlio: in quel frangente il piccolo si è chiuso dentro inavvertitamente, premendo il pulsante del telecomando, e non è più riuscito ad aprire le portiere. È scattata così la richiesta d'aiuto alla centrale operativa del 115 e in via Don Torello è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco. I soccorritori hanno liberato il bambino rompendo il vetro di un deflettore dello sportello, potendo così aprire la sicura dall'interno.