Stanotte il titolare di un pub del centro di Latina ha subito un tentativo di rapina: avvicinato sotto casa da due banditi incappucciati è riuscito a metterli in fuga reagendo all'aggressione.

È successo nel quartiere Q4 dove il ragazzo abita. Probabilmente i rapinatori lo tenevano d'occhio e hanno aspettato il momento opportuno per entrare in azione oppure lo aspettavano pensando che avesse portato con sé l'incasso del locale dopo la chiusura.

Entrambi gli sconosciuti erano armati: uno impugnava una pistola, l'altro un coltello, ma la reazione della vittima li ha costretti a fuggire a mani vuote.

Sono stati visti allontanarsi a bordo di un'auto, la cui descrizione è stata fornita ai carabinieri intervenuti per le indagini del caso.