Un incidente stradale si è registrato nel primo pomeriggio di oggi in via Polusca, nel centro di Latina, dove un maxi scooter Suzuki Burgman 400 è caduto sull'asfalto dopo la collisione con un'auto Fiat Panda. Ad avere la peggio è stata la coppia che viaggiava in sella al motociclo, un uomo di 67 anni che trasportava la moglie come passeggero. Inizialmente era stato attivanto anche l'elisoccorso, ma all'arrivo dell'ambulanza la situazione è apparsa meno grave del previsto: in ogni caso i coniugi sono stati trasportati entrambi presso il pronto soccorso del vicino ospedale Santa Maria Goretti per le cure e gli accertamenti del caso. In particolare la donna ha riportato le conseguenze peggiori.
Per i rilievi e gli accertamenti sulla dinamica è intervenuta la Polizia Locale, in un primo momento anche col supporto della Squadra Volante della Questura per la gestione della viabilità, interrotta nel tratto di via Polusca compreso tra via Quarto e via Isonzo nella corsia interessata dal sinistro. Stando a una prima ricostruzione, i due mezzi viaggiavano nella stessa direzione, ossia verso l'incrocio con via Isonzo e via Tucci, ed erano affiancati quando si sono urtati lateralmente. Probabilmente la conducente della Fiat Panda, una donna, si stava spostando verso sinistra mentre su quel lato era affiancata dal maxi scooter. L'urto è avvenuto lateralmente e ha provocato la caduta del motociclo.