Dieci DASPO dai 3 ai 5 anni (divieto avvicinamento manifestazioni sportive) per i tifosi del Latina. Questa la decisione del Questore di Latina in seguito ai fatti del post partita tra Latina - Avellino, partita di Lega Pro della passata stagione giocata al Francioni il 22 febbraio scorso. I tifosi al termine dell'incontro  all'esterno del settore ospiti sono riusciti ad eludere i cordoni delle Forze dell'Ordine posizionati a tutela dell'Ordine pubblico, affrontandosi tra opposte tifoserie con bastoni ed oggetti contundenti, sino a quando gli operatori di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, sono riusciti ad arginare e separare le opposte tifoserie, ristabilendo l'ordine pubblico.

Al termine degli scontri, un tifoso pontino è dovuto ricorrere a cure mediche presso il locale Ospedale Civile con prognosi di 7 giorni  e un  agente di Polizia  del Reparto Mobile di Napoli, in servizio di Ordine Pubblico in occasione del citato incontro di calcio, nel tentativo di contenere i tifosi , è stato attinto alle spalle da un colpo con un oggetto contundente  per il quale ha necessitato di cure mediche pressoil Goretti di Latina.