Tentano un furto in un locale commerciale di Latina Scalo, ma i fumogeni collegati all'antifurto rovinano i piani. Alle 3 della scorsa notte i carabinieri di Sezze, che stavano perlustrando la zona, hanno sorpreso sei persone, tutte incappucciate e con guanti indossati, che tentavano di forzare la porta di ingresso del negozio

Nel frattempo nell'attività era scattato l'allarme e lo scoppio dei fumogeni collegati all'impianto antifurto, entrato in funzione mentre la banda tentava di introdursi all'interno, ha inevitabilmente disturbato i malviventi. Alla vista delle pattuglie dei carabinieri il gruppo ha abbandonato l'auto, trovata con il motore ancora acceso, e anche un camionciono che era stato preparato per caricare la merce da portare via. I sei si sono quindi dati alla fuga dileguandosi nei campi con il favore del buio. 

La ricerca non ha dato esiti. Entrambi i mezzi, sottoposti a sequestro, sono poi risultati oggetto di furto.