Ha lasciato l'auto parcheggiata sul Lungomare, quando è tornata dopo una giornata in spiaggia ha fatto l'amara scoperta. A tutto pensava tranne che di dover concludere la domenica con una denuncia presentata ai Carabinieri. Qualcuno - utilizzando una specie di uncino -  nel giro di pochissimo tempo è riuscito ad aprire la portiera della sua Lancia Y, comprata da meno di un anno.

La vettura era parcheggiata sulle strisce blu e in una fascia oraria compresa tra le 13 e le 15 e il ladro, ma non è escluso che possa aver contato anche sull'appoggio di un complice, ha preso in un attimo la plancia dell'autoradio. L'azione è stata portata a termine in una manciata di istanti che hanno permesso all'autore del furto di portare via quello che voleva e far perdere le tracce, confondendosi tra i bagnanti che andavano via dal mare e non si sono accorti di niente.

L'autore infatti ha colpito in pieno giorno e sotto la luce del sole, passando inosservato. La proprietaria della vettura che era insieme ai familiari, quasi non credeva ai propri occhi quando ha visto quello che è successo. Il suo non è l'unico caso. Sono diversi gli episodi registrati sempre con queste modalità sul Lungomare sia a Latina che nella zona di Sabaudia. L'attenzione è molto alta e non è escluso che ad agire sia una banda specializzata che tiene sotto controllo le vittime  e poi colpisce.