Verso le ore 20.40 di ieri, sabato 24 settembre 2022, la Centrale Operativa del Commissariato di Formia ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte di una donna, la quale era ruzzolata in un dirupo con la propria autovettura.

La malcapitata non era però in grado di comunicare la propria posizione, giacché proveniente da altro comune e poco pratica della zona.

Grazie alla profonda conoscenza del territorio, le poche - seppur preziosissime - informazioni fornite dalla donna, i poliziotti del Commissariato sono riusciti a restringere il campo dove indirizzare le ricerche, più precisamente verso la Strada del Redentore.

Le immediate ricerche, effettuate anche a piedi stante le impervie condizioni stradali, si sono concluse positivamente dopo meno di un'ora dalla chiamata, allorquando è stata rinvenuta la vettura con all'interno la donna, una 46enne di Fondi, rimasta bloccata all'interno dell'abitacolo ed in evidente stato confusionale, dovuto allo shock dell'incidente.

Gli agenti sono quindi scesi nel precipizio ed hanno estratto la donna, affidandola alle cure dei sanitari; il successivo intervento dei Vigili del Fuoco ha consentito di mettere in sicurezza l'area.

È stato poi accertato che la donna, diretta presso un centro commerciale di Formia, si era immessa sulla Strada del Redentore a causa di un malfunzionamento del proprio navigatore satellitare e, per la scarsa visibilità, era uscita fuori di strada.