Si allontana pochi secondi dall'auto per posare il carrello della spesa e un ladro ne approfitta per infrangere il vetro della macchina e rubarle la borsa. Ieri poco prima dell'ora di pranzo si sono vissuti attimi di tensione nel parcheggio del supermercato Eurospin in via Carroceto, a causa di un furto ai danni di una donna che ha reso necessario anche l'intervento di un'ambulanza del 118 per calmare la vittima. Tutto è accaduto intorno alle ore 12.30 nell'area esterna del discount che si trova a pochi passi dal liceo Antonio Meucci: la ragazza aveva appena finito di fare la spesa e aveva riposto le buste nella Peugeot 107 insieme alla borsa, una volta chiusa la vettura è poi tornata davanti all'ingresso dell'Eurospin per rimettere a posto il carrello. Un'operazione durata pochi secondi nel quale però è entrato in azione il ladro, che ha infranto il vetro della Peugeot 107 e ha rubato la borsa per poi dileguarsi in un batter d'occhio, sfruttando la notevole presenza di persone che solitamente ogni sabato transita in quell'area e nelle vicinanze durante il mercato settimanale.

Un colpo repentino e inaspettato, uno choc per la donna visto che all'interno della borsa non c'erano solamente i soldi ma anche i suoi documenti d'identità. Il furto subito ha scosso la ragazza e perciò è stato necessario l'intervento di un'ambulanza del 118. Sul posto è inoltre intervenuta una pattuglia dei carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, che ha parlato sia con la vittima del furto che con i dipendenti dell'Eurospin per cercare di ricostruire l'accaduto e di reperire elementi utile all'individuazione del ladro. Sotto questo aspetto un aiuto importante per l'identificazione dell'uomo potrebbe arrivare dall'impianto di videosorveglianza che si trova all'esterno del supermercato in via Carroceto.