Erano le 10.30 di questa mattina, quando un'abitazione  di Anzio, è crollata a seguito di un'esplosione. I fatti sono avvenuti all'interno della depandance di una villa, dove all'interno c'era una donna di 55 anni. Immediato l'intervento delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco, che l'hanno liberata dalle macerie e consegnata al 118.

I soccorritori l'hanno immediatamente trasportata al pronto soccorso, dove è entrata in gravissime condizioni, con ustioni su diverse parti del corpo. Secondo i primi rilievi, l'esplosione sarebbe stata causata da una fuga di gas.