Stava percorrendo a piedi via Torre del Padiglione quando all'improvviso è stato urtato da un'auto, che poi ha proseguito la sua marcia senza fermarsi.
Un ragazzo di 20 anni è rimasto ferito nell'incidente avvenuto martedì sera ed è stato trasportato al pronto soccorso del Città di Aprilia. Il fatto è accaduto tra le 20.45 e le 21.00 all'inizio di via Torre del Padiglione, a poca distanza dal supermercato Crai che si trova all'incrocio con via Carroceto: il giovane stava camminando con una torcia accesa sul ciglio della strada quando è stato preso dal conducente al volante di una vettura, che non si è fermato per socccorerlo. Caduto a terra, è stato soccorso prima da alcuni passanti e poi trasportato con un'ambulanza del 118 alla casa di cura "Città di Aprilia", per lui i medici hanno disposto una prognosi di 10 giorni.

Nel frattempo i familiari del 20enne hanno lanciato un appello tramite i social per individuare l'auto coinvolta nel sinistro. «Ora la famiglia cerca dei testimoni, anche nelle macchine che venivano da dietro nel senso opposto in quelle dietro. Se qualcuno - scrivono su facebook - ha visto qualcosa, aiutateci a capire. Il ragazzo fortunatamente, anche grazie all'aiuto dei residenti della zona che sono stati tempistivi nel chiamare i soccorsi, sta sommariamente bene: un braccio rotto, dei punti e qualche contusione. Per favore chiunque abbia visto qualcosa ci scriva».
Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, che stanno conducendo delle verifiche per individuare la vettura e anche per accertare la dinamica le responsabilità in merito all'incidente. Resta infatti da capire se l'automobilista sia andato via volontariamente dal luogo dell'incidente, oppure se non sia accorto di aver colpito il ragazzo che camminava in via Torre del Padiglione. Ma proprio questa dinamica verrà approfondita dalle forze dell'ordine una volta che verrà rintracciata la macchina.