Un mezzo della Polizia Penitenziaria di Velletri, un'ambulanza e un motociclista sono stati coinvolti in un gravissimo incidente stradale ai Pratoni del Vivaro, nel territorio di Rocca di Papa. Uno scontro che ha portato alla morte del centauro, un 44enne originario del luogo e residente a Rocca Priora.
Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il mezzo della polizia penitenziaria, con a bordo quattro agenti, rientrando in sede dopo il trasferimento di un detenuto in un altro carcere è stata tamponata da un'ambulanza che marciava nella stessa corsia: a sua volta nello scontro rimaneva coinvolto anche un motociclista che marciava sulla stessa corsia.

Un urto tremendo che ha visto ribaltarsi sia il mezzo della polizia penitenziaria di Velletri che l'ambulanza, per fortuna senza nessun paziente a bordo. Gli operatori del 118 e gli agenti hanno riportato ferite multiple e contusioni sul corpo, ma nessuno di loro è in pericolo di vita e sono stati trasferiti all'ospedale di Velletri. Ad avere la peggio è stato invece il giovane centauro, un 44enne di Rocca di Papa, che ha riportato gravi ferite gravi su tutto il corpo tanto. Per lui è stato chiesto il soccorso in eliambulanza, purtroppo però malgrado i tentativi di rianimazione l'uomo non ce l'ha fatta ed è deceduto.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Velletri che hanno eseguiti i rilievi e i vigili del fuoco di Velletri per rimuovere i mezzi, un'operazione che ha comportato la chiusura della strada per alcune ore.