Il Questore Michele Maria Spina dopo quasi tre anni lascia la Questura di Latina, andrà a Cosenza, al suo posto arriva da Vibo Valentia Raffaele Gargiulo, l'insediamento è previsto nei prossimi giorni. I risultati investigativi ottenuti da Spina sono stati brillanti e concreti, frutto di grande capacità di analisi e tenacia: dalle inchieste della Dda dove è stata contestata l'aggravante mafiosa, tra cui Reset, Scarface e Movida, all'inchiesta sull'omicidio Moro, alle indagini in materia di corruzione come quella relativa allo scandalo dei concorsi truccati alla Asl.  Spina è arrivato nel gennaio del 2020 ed  era in prima linea anche nella lotta al Covid.

A Latina ha lasciato una forte impronta. Il suo successore Raffaele Gargiulo originario di Castellammare di Stabia arriva dalla Calabria, prima ancora era stato dirigente della Divisione Anticirmine a Lucca e aveva diretto la Digos a Pisa, Trento e Massa Carrara.