Non rispetta le distanze e provoca un tamponamento a catena nel quale resta ferita una giovane donna di Anzio, conducente di uno dei veicoli rimasti coinvolti. L'incidente, nel quale sono rimaste coinvolte tre autovetture che viaggiavano lungo la via Nettunense in direzione Aprilia, è accaduto ieri mattina all'altezza di Campo di Carne. Stando alle prime ricostruzione le auto erano in marcia lungo la strada regionale, quando a causa di un rallentamento all'altezza di Campo di Carne la 30enne a bordo di una Mini Cooper ha rallentato la marcia. Una normale manovra che tuttavia, forse a causa dell'eccessiva vicinanza, forse a causa di una distrazione ha colto di sorpresa il conducente della Fiat Stilo che ha tamponato la vettura della ragazza. Un impatto abbastanza forte, tanto che la Mini Cooper ha finito per impattare contro il veicolo che la precedeva, una Ford Fiesta condotta da un uomo. Ferita seppur in maniera non grave, la giovane di Anzio è stata soccorsa dagli operatori del 118 e condotta in ospedale per accertamenti e ricoverata per poter ricevere le cure mediche del caso. Sul posto la Polizia Locale ha eseguito i rilievi necessari a chiarire l'esatta dinamica del sinistro e per garantire il ripristino della viabilità, visto che nel frattempo si erano formati code e rallentamenti. Accertamenti sono stati condotti dagli agenti anche sui veicoli interessati e a quanto pare la Fiat Stilo che ha provocato il sinistro risulterebbe priva di copertura assicurativa. Potrebbe rischiare un ammonimento o una sanzione amministrativa.