Nel centro di Latina aveva aperto un'enoteca del tutto abusiva che effettuava servizio di somministrazione di bevande e alcolici. Lo hanno scoperto i Carabinieri del Nas di Latina che un paio di settimane fa avevano sottoposto l'esercizio commerciale a un controllo di routine, scoprendo appunto l'assenza della necessaria licenza. Tra i provvedimenti amministrativi del caso, i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità avevano anche informato il Comune per l'ordinanza di di chiusura dell'attività intrapresa senza il necessario titolo abilitativo, un atto che il dirigente del Suap ha emesso martedì per la notifica al titolare dell'esercizio commerciale e la pubblicazione di legge sull'albo pretorio. Il locale in questione è "La tana dell'Orso" che aveva aperto da qualche mese al civico 36 di via IV Novembre. Piuttosto chiara la situazione, attraverso la descrizione dell'ispezione del Nas riportata nel provvedimento di chiusura del Comune.