147 anni e sei mesi: Questa la richiesta di condanna complessiva nei confronti dei dodici imputati dell'inchiesta Touch & Go, proposta oggi dal Pm della DDA Corrado Fasanelli.

Quest'ultimo, infatti, dopo la requisitoria, ha chiesto la condanna per le dodici persone alla sbarra, accusate a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, minacce, intimidazioni, possesso di armi e di materiale esplodente nel sud della provincia di Latina.

Queste le richieste presentate al collegio del Tribunale di Cassino presieduto dal dottor Marco Gioia: Clemente Armando Danilo 13 anni, De Rosa Domenico 14 anni, De Rosa Giuseppe 14 anni, Nocella Giovanni 13 anni, Leone Giuseppe 13 anni, Leone Francesco 13 anni, Rotondo Matteo 14 anni, Barattolo Marco 13 anni, Scarpa Daniele 13 anni, Di Meo Giancarlo 12 anni e 6 mesi, Sellitto Giuseppe 12 anni, Parente Raffaella 3 anni.