Un brutto incidente sul lavoro ha funestato il lunedi di Ponza, già provata dall'inclemenza climatica che, nel fine settimana, aveva provocato seri danni alle imbarcazioni e all'isola intera con il vento che era soffiato a 65 nodi. Luciano Cipolla, sessantenne di origine terracinese, ma trapiantato a Ponza da quaranta anni, è caduto dall'impalcatura di un cantiere edile mentre era intento a svolgere un lavoro, nelle sue vesti di "mastro muratore", nella zona del Porto.

L'uomo, venuto giù da circa tre metri, ha battuto la testa contro un ferro, rimanendo subito stordito tanto che i compagni di lavoro avevano inizialmente temuto il peggio. Prontamente soccorso dai dipendenti di una ditta del posto, veniva allertato il 118 che provvedeva a far giungere sull'isola l'eliambulanza che, viste le condizioni del poveretto lo trasportava subito presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina. Immediata l'eco del brutto incidente capitato al Cipolla, persona, insieme ai due figli, tanto apprezzata e amata dai concittadini che già gli erano stati vicino al momento della perdita della moglie e nella circostanza delle pregresse criticità di salute. Sul luogo dell'incidente si sono portati, oltre ai Carabinieri della locale stazione, anche gli agenti della Polizia Locale, coordinati dal comandante Pasquale Pugliese, per i rilievi del caso, nonché i responsabili della sicurezza sul lavoro per acquisire tutti i dati relativi alla funzionalità della struttura operativa e alla sicurezza degli dipendenti che vi si trovavano a lavorare. Dalle prime notizie, sembra che il ferito presentava una situazione molto critica per cui è stato subito sottoposto alla opportuna terapia d'urgenza tenendo conto delle sue pregresse criticità di carattere cardiaco. Momenti di grande ansia si sono vissuti sull'isola che non è nuova a episodi di questa dinamica, seppure con conseguenze meno gravi di quelle che si sono registrate ieri. Anche a Terracina, dove l'uomo ha parenti ed è conosciuto, è giunta l'eco del tremendo impatto, con la gente che ne sta seguendo, con grande ansia, gli sviluppi. L'unico aspetto non negativo della vicenda è rappresentato dalle condizioni climatiche che non hanno ostacolato il volo dell'elicottero.