Finisce al Pronto soccorso dell'ospedale di Fondi per ferite di armi da taglio. La vittima è un giovane sui 20 anni del posto che ha lasciato la struttura sanitaria di via San Magno dopo le cure del caso con una prognosi di 20 giorni. Nessuna denuncia pare sia stata al momento sporta, ma la Polizia del Commissariato di largo Evangelista ha deciso di vederci chiaro sull'accaduto e di risolvere il giallo. Per tale motivo gli agenti al servizio del comandante Franco Pellegrino hanno voluto sentire la presunta vittima dell'aggressione, ovvero la persona rimasta ferita per cercare di far luce sulla vicenda che al momento, nasconde ancora dei lati oscuri. Quello che al momento si sa è che il giovane di circa 20 anni si è recato presso il Pronto Soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio nella notte tra sabato e domenica, lasciando intuire che la colluttazione con tanto di coltello, dovrebbe essere avvenuta poco prima. Non si esclude che la vicenda possa essere avvenuta a margine di un evento legato alla movida del sabato sera in città.