È stato necessario l'intervento della Polizia, ieri pomeriggio, per fermare la furia di un inquilino cinquantenne di una casa popolare in via Virgilio che ha terrorizzato i vicini impugnando un coltello. A quanto pare l'episodio di ieri non sarebbe altro che l'apice di un'escalation di terrore e violenza che l'uomo porta avanti da tempo e più volte aveva richiesto l'intervento della forza pubblica: fermare ieri la scia di follia non è stato semplice perché si era barricato in casa con l'intento di autolesionarsi, ma una volta bloccato il soggetto è stato portato in ospedale in evidente stato di alterazione. È stato comunque denunciato dalla Squadra Volante, mentre l'arma bianca è stata sequestrata.