E' di poche centinaia, forse decine di euro il bottino che un bandito a volto coperto si sarebbe garantito con un blitz lampo presso un distributore di carburante di via del Genio Civile. Un colpo consumato in pochi istanti ai danni del gestore dell'impianto Ip che si trova nel popoloso quartiere periferico di Aprilia. Al momento non è dato sapere se il rapinatore abbia agito da solo o se, come è probabile, abbia avuto un complice a fare da palo e a garantirgli una fuga appena arraffato i contanti. La vittima sarebbe stata avvicinata dal malintenzionato e probabilmente sotto la minaccia di un'arma ha dovuto consegnare l'incasso, o parte dell'incasso giornaliero. E in pochi istanti il bandito è fuggito mentre la vittima allertava il 112. Dal Comando di via Tiberio dei Carabinieri sono state inviate sul posto le pattuglie che hanno subito acquisito i filmati delle telecamere per cercare le immagini del ricercato e verne una descrizione fisica mentre scattavano le ricerche sia in direzione del litorale romano, sia verso la Pontina, le due possibili via di fuga per il rapinatore.