Sveglia all'alba per i residenti di via Saffi, una traversa di via Pantanelle alle porte di Aprilia. Questa mattina infatti, una task force di Carabinieri ha effettuato dei controlli straordinari in un appezzamento della zona in cui da tempo si notavano roulotte, camper e strutture in cui viveva un non precisato numero di persone. E' anche probabile che il blitz di questa mattina da parte dei militari diretti dal tenente colonnello Paolo Guida, sia maturato nell'ambito di una più ampia attività volta alla tutela della sicurezza e in risposta, soprattutto, alle richieste pressanti dei residenti che lamentano da qualche tempo, un aumento non solo di presenze sospette, ma anche di furti.

Intorno alle 5 di questa mattina decine di carabinieri hanno circondato il terreno recintato. Sono stati individuati almeno 40 soggetti diversi, quasi tutti di etnia rom. Almeno la metà di questi sono in un secondo momento stati portati portati in caserma, presso il Comando di via Tiberio, molto probabilmente per l'identificazione tramite verifiche sulle banche dati perché probabilmente senza documenti. Al vaglio dei militari la posizione di alcuni di loro che sarebbero risultati irregolari e anche quella del proprietario del terreno. In un locale adibito a magazzino è stata anche trovata merce di dubbia provenienza, sono in corso accertamenti per verificare che attrezzature ed oggetti siano oggetto di furto per una denuncia per ricettazione. Il proprietario dovrà anche rispondere della mancata bonifica di una discarica a cielo aperto sequestrata diversi anni fa.