Un'altra scuola è finita nel mirino dei ladri, entrati in azione di nuovo alla ricerca di computer. È successo ieri notte al liceo artistico "Michelangelo Buonarroti" di Latina, dove i soliti ignoti sono riusciti a introdursi praticamente indisturbati, rubando quindici pc portatili installati all'interno di altrettante aule e collegati alle lavagne multimediali. La scoperta è avvenuta ieri mattina, quando il personale scolastico ha rilevato l'ammanco e ha contattato il 112 per chiedere l'intervento della Polizia. Per gli accertamenti del caso è intervenuta la Squadra Volante della Questura.
I soliti ignoti sono riusciti a introdursi nel plesso di via Giulio Cesare, situato tra la stazione degli autobus e il quartiere popolare di fondazione Nicolosi, aggirando i dispositivi d'allarme, poi hanno girato le aule alla ricerca dei computer portatili. I ladri hanno avuto tutto il tempo di raccogliere i pc, ma molto probabilmente avevano studiato attentamente l'obiettivo prima di entrare in azione.