Proseguono con incisività i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere. A conclusione di mirate attività investigative da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell'Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcuni soggetti ritenuti autori di recenti reati.

Nello specifico, i militari della Stazione di Formia hanno dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento nei confronti di un 28 enne di Formia il quale ha compiuto in diverse occasioni atti persecutori e maltrattamenti nei confronti dell'ex compagna che allo stato si trova collocata in una struttura protetta antiviolenza. 

I carabinieri della Stazione di Scauri di Minturno hanno tratto in arresto in ottemperanza a provvedimento della competente A.G. un 40 enne di Minturno, per aver violato in diverse circostanze le prescrizioni impostegli nel periodo di detenzione domiciliare.