Nei giorni scorsi i poliziotti del Commissariato di Terracina sono stati chiamati ad intervenire a seguito di segnalazione al Numero Unico per le Emergenze 112 di una violenta lite tra un uomo e la sua ex compagna. Gli agenti, immediatamente intervenuti sul posto anche grazie al potenziamento dei servizi di controllo per il periodo delle festività, hanno individuato in strada le persone segnalate, intente a discutere animatamente.

Una volta riportata la calma tra le parti, è stato accertato che gli stessi avevano avuto una relazione sentimentale, conclusasi in maniera poco pacifica, e l'uomo - G.C. terracinese di 47 anni - era gravato dalla misura cautelare del divieto di comunicare con la donna con ogni mezzo e di avvicinamento alla stessa ad una distanza inferiore a metri 300, misura conseguente ad una denuncia per maltrattamenti in famiglia.

Alla luce dell'accertata violazione, lo stesso è stato tratto in arresto e successivamente posto in libertà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del previsto rito di convalida.

Alla donna, assistita da personale specializzato della Polizia di Stato, sono state fornite una serie di indicazioni circa le precauzioni da adottare per evitare di essere esposta ad ulteriori vicende moleste.